Plan de Corones - Val Pusteria

Divertimento garantito tutto l’anno a Plan de Corones e in Val Pusteria, tra sport estivi e invernali.

Protetta da tre parchi naturali e compresa tra la Val di Tures e la frequentatissima montagna sciistica di Plan de Corones, sorge la Val Pusteria, dove natura e divertimento diventano una cosa sola in ogni stagione dell’anno.

Quando la vallata si ricopre di neve soffice, Plan de Corones invita tutti gli sportivi a lanciarsi in discesa sulle numerose piste da sci, sulle quali vi si arriva comodamente prendendo lo skibus. Anelli per lo sci di fondo, sentieri da percorrere con le ciaspole, scuole di sci, accoglienti rifugi dove concedersi delle piacevoli soste: a Plan de Cornes c’è tutto quello che si può desiderare per una vacanza attiva sulla neve.

Con l’estate si apre una nuova rosa di attività per trascorrere il tempo libero nel verde e rigoglioso paesaggio della Val Pusteria: escursioni in alta quota e nel Parco di Fanes-Senes-Braies, passeggiate lungo tantissimi itinerari panoramici, nordic walking su tracciati sempre nuovi a Plan de Corones, Brunico, Valdaora. Non mancano, poi, numerosi percorsi e piste ciclabili sulle quali sfrecciare con la mountain-bike, le piscine all’aperto a Monguelfo e Brunico, le scuderie dove organizzarsi per delle bellissime gite a cavallo.

In Val Pusteria sono tantissimi i musei e i castelli da visitare per conoscere da vicino il patrimonio storico-culturale del territorio: ad esempio il Museo Ladino al Ciastel de Tor, il Casteldarne a Brunico e il Castel Welsperg a Monguelfo. Merita una visita anche la campana della pace “Concordia 2000”, inaugurata nel 2003 a Plan de Corones, la seconda più grande dell’arco alpino.
Tutto l’anno, inoltre, vengono organizzate varie manifestazioni gastronomiche, come la Maratona dei Canederli, o sportive come la Transalp Challenge; da non dimenticare, infine, il tradizionale appuntamento con il mercatino di Natale a Brunico e con il passaggio del Giro d’Italia.

Il sentiero dell' Almweg 2000

Se volete unire sport e gastronomia il sentiero delle malghe è quello che fa per voi! Una semplice passeggiata in quota tra antichi masi e splendidi prati fioriti.

Il sentiero dell’Almweg 2000, chiamato anche sentiero delle malghe, è un percorso circolare a 2000mt sopra il livello del mare che porta alla scoperta di diverse malghe sopra il suggestivo fondovalle della Val Casies.

La Val Casies è una delle più affascinanti e incantevoli valli dell’Alto Adige dalla natura incontaminata. Il percorso Almweg 2000 è molto ben segnalato e valorizza un meraviglioso paesaggio alpino con un’immensa varietà di fiori.

Tra le diverse possibilità di accesso consigliamo l’escursione in quota, caratterizzata da uno spettacolare panorama e particolarmente soddisfacente dal punto di vista della flora. Oltre alla vista va appagato anche il gusto: non può mancare una sosta in una delle tante malghe disseminate lungo il tracciato per assaggiare le prelibatezze locali. Una merenda con speck e formaggio alpestre è quello che ci vuole per riprendere le forze. Questa escursione per chi è abituato a camminare è molto facile e appagante!

Palestra di Roccia Villa S. Caterina

La palestra di roccia Villa S. Caterina si trova nell’omonimo paesino a 25 km da Brunico – Val Pusteria. Di recente ristrutturazione, offre 41 percorsi di arrampicata e 93 boulder suddivisi per diversi livelli di difficoltà.

Le rocce hanno un altezza massima di 20 metri e diverse pendenze. Il settore “Hinkelstein” è adatto per bambini e principianti. I settori “Olto Fuchs” e il “Betty Blue” sono dedicati agli scalatori più esperti, poiché è necessaria una particolare forza sia sulle mani che sui piedi. In tutte le vie ci sono degli spit e degli appigli per agevolare l’arrampicata e per garantire a tutti una salita in totale sicurezza.

La palestra è facilmente raggiungibile da Brunico: basta procedere in direzione Teodone e dirigersi verso Villa S.Caterina. Arrivati nel centro del paese bisogna superare la fontana, svoltare a destra e seguire la strada fino ad un piccolo campo da calcio. È possibile parcheggiare l’auto nell’ampio piazzale e dopo aver percorso il breve sentiero sulla destra del parcheggio vi troverete proprio di fronte alla palestra di roccia.

Palestra di roccia Tamers

San Vigilio di Marebbe pur non essendo nel circuito delle classiche zone di arrampicata è il luogo ideale per tutti coloro che vogliono avvicinarsi al faticoso mondo dell’alpinismo. Tra il Tamers e il rifugio Perdϋ è possibile raggiungere un’adrenalinica palestra di roccia con vie di tutte le difficoltà.

La palestra di roccia Tamers, vicino al Plan de Corones, offre vie facili di 3° e 4° grado, ottime per chi si sta avvicinando al mondo dell’arrampicata.; ma dispone anche di percorsi di 7° grado, ideali per gli scalatori più esperti. Le vie sono state tutte aperte da guide alpine locali. Durante i mesi estivi vengono organizzati anche corsi di roccia, con esperti istruttori, sia per adulti che per i bambini. Per maggiori informazioni ci si può rivolgere all’ufficio turistico di San Vigilio di Marebbe.

Per raggiungere la palestra: dall’autostrada del Brennero uscire a Bressanone/Val Pusteria; a San Lorenzo di Sebato svoltare verso la Val Badia, proseguire fino a Longega e girare a sinistra in direzione di San Vigilio di Marebbe.

Verso Cima Lasta

Piacevole escursione con le ciaspole in Val Pusteria, dal paese di Elle fino a Cima Lasta, a 2194 m di quota. Il percorso si snoda lungo sentieri ben segnalati e, giunti in vetta, regala una vista panoramica straordinaria.

Punto di partenza: frazione Elle; parcheggio al maso Kreuzner
Punto d’arrivo: Cima Lasta (2194 m)
Percorso: strada forestale sulla Cima Lasta
Lunghezza: 10 km circa
Durata: 5 ore
Dislivello: 650 m

Questo affascinante itinerario per le ciaspole in Val Pusteria ha inizio dal parcheggio Kreuzner della località Elle, frazione di San Lorenzo di Sebato. Da qui si percorre la strada fino a raggiunger la sbarra da dove, a sinistra, comincia il ripido sentiero con segnavia n.67. Si sale quindi attraverso il bosco, fino ad arrivare alla Malga Walder (1908 m). Da qui si continua il percorso tenendo la destra, si attraversa una strada di servizio, continuando a salire fino ad incrociarla nuovamente. Si prosegue sulla stessa per un tratto e si costeggia poi in salita l’avvallamento, dal quale la croce di vetta di Cima Lasta è già visibile. Giunti a destinazione ci può soffermare per godere dello splendido panorama che abbraccia alcune delle cime dolomitiche più belle, come il Sass da Putia, lo Sciliar e le Alpi dello Zillertal.

Per il ritorno ci si dirige verso ovest seguendo il segnavia n. 67. Si continua in seguito lungo una strada di servizio che conduce al Rifugio Campoforte e, quindi, al Rifugio Rastner. Da qui si prosegue il cammino lungo il segnavia 67, poi 67B, attraverso il bosco, per arrivare così di nuovo al parcheggio.

Pista da slittino Passo Stalle

La pista da slittino Passo Stalle, di 5 km, è situata nella Valle di Anterselva, a Plan de Corones, e si estende dalla cima di Passo Stalle, nei pressi del Rifugio Hexenschenke, fino al Lago di Anterselva.

Punto di partenza: Passo Stalle/Staller Sattel (2052 m)
Punto di arrivo: Lago di Anterselva (1640 m)
Lunghezza: 5 km
Dislivello: 410 m
Difficoltà: medio-facile

Se siete alla ricerca di una strepitosa discesa in slittino al Plan de Corones la pista nella Valle di Anterselva fa al caso vostro! Parte dalla “Hexenschenke” in vetta a Passo Stalle e giunge fino all’incantevole Lago di Anterselva, tracciando 5 chilometri di puro divertimento. Il percorso ha un livello di difficoltà media e si sviluppa su un dislivello di 410 m. Il noleggio dello slittino si può effettuare al Ristorante al Lago o alla “Hexenschenke”. Presso queste stesse strutture e il Rifugio Genziana vi è possibilità di ristoro.

Nature Fitness Park Plan de Corones

Il Nature Fitness Park a Plan de Corones offre più di 275 km di itinerari, che portano alla scoperta di 4 meravigliose zone della Val Pusteria: Falzes, Brunico, Valdaora, Rasun.

È il parco di Nordic Walking più grande d’Europa che si sviluppa tra gli scenari mozzafiato del Plan de Corones e della Val Pusteria. Per chi ama questa attività sportiva, il Nature Fitness Park Plan de Corones-Dolomiti offre oltre 275 km di itinerari, tra percorsi facili e di difficoltà media, con lunghezze e dislivelli variabili. Il parco si estende da Falzes fino a Rasun nella Valle d’Anterselva, passando per Brunico e Valdaora. Ogni zona presenta una serie di itinerari diversi, che conducono tra i paesi della vallata, su sentieri che si snodano nel bosco, fra i prati, lungo corsi d’acqua, toccando alcuni punti panoramici spettacolari sulle Dolomiti.

Molto piacevole il facile percorso che conduce dal centro di Falzes alla chiesa gotica di San Valentino o l’itinerario di media difficoltà verso il Biotopo di Rasun di Sopra. Ci sono poi escursioni più impegnative come quella nella zona di Brunico che dalla stazione a valle di Riscone si dirige verso il Cimitero di Guerra ed i piccoli stagni sul Monte Spalliera.
A disposizione degli escursionisti, inoltre, al Nordic Fitness Park Plan de Corones-Dolomiti ci sono sempre insegnanti preparati che propongono tour e corsi, workshop introduttivi al Nordic Walking e programmi giornalieri per i più preparati.

Scuderia Tolderhof

Corsi di equitazione per principianti o esperti, escursioni tra le malghe e tanti splendidi cavalli: questo e molto altro ti aspetta con una vacanza a cavallo al Plan de Corones, al maneggio Tolderhof di Valdaora!

Situato sul Plan de Corones, la scuderia Tolderhof di Valdaora è il Centro di turismo equestre più grande dell’Alto Adige, dove turisti ed appassionati della disciplina potranno partecipare a bellissime escursioni o imparare a cavalcare al Plan de Corones. La scuderia Toldefhof è diretta dal campione italiano Hannes Weirlaner che si occupa anche dell’organizzazione dei corsi di equitazione, dell’allevamento e della vendita dei cavalli.

Tra i numerosi corsi di equitazione a disposizione vi sono lezioni per bambini ed adulti, corsi per cavalieri principianti o esperti, corsi per cocchieri e lezioni di dressage e salto. Presso il maneggio all’aperto o quello al coperto e i grandi campi verdi circostanti, ognuno potrà cavalcare in sella al proprio cavallo oppure partecipare a divertenti escursioni, di mezza giornata o di una giornata intera, tra le malghe di Valdaora. Il Centro di turismo equestre e la scuderia Tolderhof offre inoltre i seguenti servizi: stallaggi, box privati, deposito attrezzature con docce, corsi di attacchi e preparazioni per prove attitudinali, galoppatoio di 30x60 m, galoppatoio coperto di 20x40 m, percorso all’aperto con ostacoli fissi di 80x100 m.

Maggiori informazioni:
Maneggio Tolderhof
Vicolo della Chiesa 6
39030 Valdaora
Tel. 0474 496127
E-mail: info@hotelresort-tolder.com

 

Maneggio Grasspeinten

Bambini ed adulti non potranno rinunciare all’offerta del maneggio Grasspeinten: trekking a cavallo in mezzo alla natura della Val Pusteria, corsi equestri, cavalcate sui pony e tanto altro ancora!

Il maneggio presso il maso Grasspeinten di Falzes, in Val Pusteria, offre a grandi e piccini tutto ciò che si può desiderare da una vacanza all’insegna dell’equitazione in Alto Adige. Circondato da ben sette ettari di campagna, il maneggio invita gli amanti della natura e dei cavalli a prendere parte alla vita del maso e a partecipare alle tante attività proposte, tra cui corsi equestri, trekking a cavallo, cavalcate sui pony per bambini.

Il maso Grasspeinten offre lezioni di equitazione e magnifiche escursioni a cavallo in Val Pusteria, nel bosco o lungo sentieri di campagna, immersi nella natura dolomitica.
Per la gioia e il divertimento dei più piccoli ci sono i pony, con i quali provare un’emozionante cavalcata tra le radure di Falzes o intraprendere il percorso “nanetti a cavallo”.

Il maneggio del maso Grasspeinten dispone, inoltre, di una pensione per cavalli con box, paddock e un ampio pascolo dove gli animali possono uscire in gruppo.

Maggiori informazioni:
Maneggio Grasspeinten
via Erlen 14 - 39030 Falzes
Tel. +39 0474 528224
E-mail: info@reiterhofgrasspeinten.com

Golf Club Mirabell

Il Golf Club Mirabell a Valdaora offre a chi ama praticare golf in Val Pusteria un bellissimo campo pratica con 16 postazioni ai piedi del Plan de Corones dove giocare e allenarsi con gli amici.

Come arrivare: da Bolzano: in autostrada, 40 km dopo Bolzano si prende l’uscita Bressanone-Val Pusteria. Si seguono le indicazioni per Brunico-Dobbiaco-San Candido e, dopo 45 minuti circa, si raggiunge Valdaora; dopo 150 m si trova il Golf Club Mirabell.
Strutture/servizi: driving range con 16 postazioni (di cui 6 al coperto), bar.
Stagione: aprile-novembre
Giorno di chiusura: nessuno

Situato a Valdaora, il Golf Club Mirabell accoglie principianti ed esperti del golf tra gli splendidi profili montuosi della Val Pusteria per giocare ed allenarsi nella natura. La struttura offre un driving range di 200 m di lunghezza e 70 m di larghezza, con 16 postazioni, di cui 10 su tappeti e 6 al coperto, 5 target green, putting green e pitching green. Il campo del Golf Club Mirabell ai piedi del Plan de Corones è attraversato da un ruscello che si allarga fino a diventare uno stagno ed è dotato di una tettoia che consente ai golfisti di esercitarsi anche nelle giornate di pioggia. La strutture propone inoltre corsi di golf per principianti ed esperti tenuti da un istruttore qualificato e offre noleggio di mazze e palline.

Maggiori informazioni:
Golf Club Mirabell
H.-v.-Perthaler-Str. 11
39030 Valdaora / Val Pusteria / Alto Adige
Tel. 0039 348 3654461 oppure 0039 0474 496191
golf@mirabell.it

Golf Club Pustertal

Situato a due chilometri da Brunico, vicino al Plan de Corones, il Golf Club Pustertal offre ai suoi ospiti un bellissimo campo a 9 buche/34 Par che si snoda tra il bosco, un canneto e un campo aperto.

Altitudine: 930 mslm
Strutture/servizi: area di pratica con driving range, chipping green, 2 putting green, bunker di pratica, bar, ristorante con terrazzo, clubhouse con Pro Shop e spogliatoio, su prenotazione mazze e trolley a noleggio.
Stagione: aprile-novembre
Giorno di chiusura: nessuno

Il Golf Club Pustertal si trova a Riscone alle pendici del Plan de Corones, ad un’altitudine di 930 m. Si tratta di uno dei più bei campi da golf presenti in Alto Adige che si estende in parte nel bosco, in campo aperto e in mezzo ad un canneto. Il campo a 9 buche/Par 34 di 2800 m, (parte di un progetto più ampio che prevede un futuro campo a 18 buche), consentirà a tutti i golfisti di giocare ed esercitarsi in un panorama naturale senza eguali. Il Golf Club Pustertal è aperto da aprile a novembre e offre un’ampia area caratterizzata da driving range, chipping green, due putting green e bunker di pratica. La Scuola Golf organizza lezioni individuali e di gruppo per i principianti e per i giocatori con Hcp.
I servizi offerti dalla struttura sono numerosi, tra cui: Clubhouse con Pro Shop e spogliatoio, mazze e trolley a noleggio su prenotazione.

Maggiori informazioni:
Golf Club Pustertal
info@golfpustertal.com
tel. 0474/412192
fax 0474/413795

Centro acquatico Cron4

La famosa struttura “Cron4” di Brunico ospita la bellissima piscina coperta, dedicata a chi vuole trascorrere una rilassante e spassosa giornata di nuoto a Plan de Corones!

Se ami il nuoto, Plan de Corones ti offre la fantastica struttura Cron4 che ospita una piscina al coperto dotata di tutto il necessario per garantire divertimento e relax di nuotatori e famiglie con bambini. Situata a Brunico, ai piedi della ski area Plan de Corones, la piscina è caratterizzata da 5 vasche: la Sportpool è la vasca di 25 m di lunghezza per l’allenamento e le lunghe nuotate, suddivisa in 5 corsie; la Funpool è la grande vasca con panche massaggianti, canale con acqua corrente e zampilli; l’Activpool è la vasca dedicata ai bambini e allo svolgimento dei corsi di nuoto e di fitness; la Solepool è la vasca esterna con acqua salina e panche massaggianti per poter nuotare con vista sul Plan de Corones; la Babypool è lo spazio per i bimbi più piccoli con scivoli e zampilli. La piscina coperta di Cron4 accontenta proprio tutti, accogliendo nell’area sportiva i nuotatori, esperti e principianti, e nell’area divertimento i bambini, le famiglie e chiunque cerchi momenti di svago o gioco in acqua.

Maggiori info:
Impianti Sportivi Reiperting SRL
Hallenbad Cron4
Zona sportiva – Im Gelände 26
39031 Brunico – Riscone
Tel. +39 0474 410 473
Fax. +39 0474 413 655

Associazione Tandem Flights Kronplatz

Se il tuo sogno è volare nel cielo delle Dolomiti, Tandem Flights Kronplatz è pronto per accompagnarti in un volo biposto in parapendio sul Plan de Corones: scopri i dettagli.

I ragazzi del Tandem Flights Kronplatz offrono la possibilità di provare l’ebbrezza del volo in parapendio in Alto Adige a tutti gli appassionati di questo sport. Qualche metro di corsa in discesa e il gioco è fatto, ci si libra in volo nel cielo dolomitico. L’associazione Tandem Flights Kronplatz, a Brunico, è il punto di riferimento per i voli biposto in parapendio sul Plan de Corones e la Val Pusteria. La nota regione turistica con il maestoso Plan de Corones, è il luogo ideale per intraprendere il parapendio in Alto Adige, grazie ai 1400 m circa di dislivello della montagna. Dopo aver preso quota, il pilota del Tandem Flights Kronplatz illustra al passeggero la geografia della Val Pusteria dall’alto, indicando i nomi dei diversi rilievi.
I punti di partenza dei voli in parapendio sul Plan de Corones si trovano ad Acereto (sopra Campo Tures), Plata (sopra Falzes) o Rio Pusteria (sopra Gais).

Maggiori info:
Tandem Flights Kronplatz - Plan de Corones
Brunico/Riscone
tel. Chris +39 349 5641605
tel. Leo +39 348 7094915
tel. Robby +39 347 4321699
(prenotazioni dopo le ore 18.00)

Laghetto Villa del Bosco a Brunico

Situato nella zona industriale di Brunico, il laghetto Villa del Bosco è un luogo suggestivo dedicato agli amanti della pesca in Val Pusteria, dove si pescano trote, carpe e tinche.

Si tratta del laghetto del Circolo pesca sportiva di Brunico, in Val Pusteria, situato al confine con la località di San Lorenzo. Chi cerca un ambiente suggestivo e rilassante per pescare in Val Pusteria trova la meta perfetta al laghetto Villa del Bosco a Brunico.

Il lago per la pesca sportiva di Brunico ha una superficie di 2700 mq ed è un ottimo punto di ritrovo per grandi e piccini che vogliono divertirsi e stare a contatto con la natura. L’area di 3700 mq comprende, infatti, un bel percorso didattico sulle specie ittiche locali, una struttura adibita a ristoro e ufficio e uno spazio ludico-ricreativo.

Al laghetto Villa del Bosco in Val Pusteria si pescano salmonidi come la trota e anche ciprinidi (carpe, tinche), che permettono l’uso di tecniche di pesca diverse.

Orari d’apertura:
Primavera e Autunno:
- dal martedì dalle ore 14.00 alle 19.00
- sabato, domenica e festivi dalle ore 10.00 alle 19.00
- lunedì se non festivo chiuso
Estate:
- dal martedì dalle ore 14.00 alle 20.00
- sabato, domenica e festivi dalle ore 10.00 alle 20.00
- lunedì se non festivo chiuso

Maggiori informazioni:
Circolo pesca sportiva Brunico
J.-G.-Mahl Str.
39031 Brunico
Tel.: 3496954938

Attualmente non abbiamo trovato alcun evento da proporti, torna a trovarci

Castello di Casteldarne

Il Castello di Casteldarne sorge su una collina che domina il piccolo paese, collocato sulla sinistra del fiume Rienza. Visitare questo splendido maniero è un vero e proprio viaggio nel tempo. Venne edificato nel XI secolo ma subì vari interventi di ampliamento e ristrutturazione nel corso degli anni.

Il castello è composto da due parti separate, una più storica e datata, poco interessata da rinnovamenti, e l’ala orientale, interamente ristrutturata in stile barocco nei primi anni del Settecento. Dalla parte più antica del castello si accede a una bellissima corte interna, circondata da colonne di granito che sorreggono archi a tutto sesto, creando un’atmosfera romantica e fiabesca.

Il maniero di Casteldarne è già da secoli di proprietà dei conti Kϋnigl, ed è uno dei pochi castelli dell’Alto Adige a essere completamente arredato e aperto al pubblico. Gli interni barocchi sono conservati con cura e attenzione, tanto da meritare un’attenta visita: in particolare la grande sala, la camera con bow window e soffitto a cassettoni, e la cappella del castello.

Orari d’apertura:

aprile, maggio, ottobre mercoledì alle 15.00
giugno e settembre alle 11.00 e alle 15.00
luglio – agosto alle 11.00, 12.00, alle 15.00 e alle 16.00 (agosto: anche domenica aperto)
domenica chiuso

Lago d'Issengo

Il piccolo Lago d’Issengo si trova a quasi 1000 mt sul livello del mare nel paese di Issengo, una frazione di Falzes in Val Pusteria. Nelle calde giornate estive potrete ottenere un po’ di refrigerio nelle sue acque e passare una piacevole giornata con tutta la famiglia.

Il laghetto è considerato uno degli ultimi biotopi in Alto Adige: i vostri bambini potranno nuotare insieme a pesci e ad anatre e voi potrete sfruttare il comodo prato per sdraiarvi e rilassarvi al sole. A fine giornata ci si può godere un aperitivo nella bellissima terrazza all’aperto e i bimbi possono giocare tranquillamente nell’attrezzatissimo parco giochi.

Al fine di mantenere intatto il piccolo paradiso naturale sono richieste anche ai visitatori particolari accortezze, ad esempio di non spalmare sul corpo creme e protezioni solari prima di fare il bagno e di non disturbare o distruggere l’habitat naturale di pesci, rane e libellule.

Oltre al parco giochi, vicino al lago si trova anche il Parco Avventura mentre per i veri amanti della natura si consiglia una visita al maso delle erbe Berghila.

Lago di Anterselva

In fondo alla Valle di Anterselva, completamente nascosto da boschi di conifere, troviamo il Lago di Anterselva, uno degli specchi lacustri più incantevoli dell’Alto Adige.

Questo splendido lago con le sue acque verde smeraldo rispecchia le cime del gruppo delle Vedrette di Ries, all’interno dell’omonimo parco naturale. È il terzo lago alpino più ampio dell’Alto Adige e offre ai suoi spettatori panorami incantati, con cigni ed anatre che sguazzano nelle sue gelide acque.

Un percorso didattico dà la possibilità all’escursionista di ogni età di fare una passeggiata nei dintorni del lago. Ogni stazione di tappa illustra in modo divertente e semplice le più importanti rocce del territorio, le piante più diffuse, le vette circostanti e molte altre informazioni sulla flora e sulla fauna.

Il giro del lago è un’escursione molto amata e frequentata soprattutto nei weekend dei mesi estivi, visto che si snoda ad un’altitudine di 1600 mt slm ed offre un clima fresco. Da consigliare anche in autunno quando i colori della natura assumono i toni caldi del giallo e del marrone e si può intravedere la prima neve sulle cime delle montagne.

Castello di Brunico

Dall’alto di una collina, il castello domina la città di Brunico. Antica residenza vescovile, è oggi sede del quinto museo di Reinhold Messner.

Il Castello di Brunico si erge sopra una collina nel centro storico della città. Costruito come residenza vescovile, subì numerose trasformazioni e ampliamenti strutturali nel corso della storia. Fino ad ospitare nel luglio 2011 il quinto Museo di Reinhold Messner, chiamato Museo Ripa, dedicato a diversi popoli della montagna.

Il maniero fu fondato nel 1251 dal vescovo di Bressanone per proteggere i propri possedimenti nella Val Pusteria, ponendo in questo modo la prima pietra per la fondazione della città. Infatti Brunico fu costruita dopo il castello, nella seconda metà del XIII secolo.

Il castello di Brunico oggi è facilmente accessibile con una passeggiata che conduce sulla collina sopra la città.  Per entrare nel castello, oggi museo di Reinhold Messner, si passa attraverso il ponte meridionale, accessibile un tempo grazie ad un ponte lavatoio. All’interno il castello è composto da un cortile dal quale svetta una torre circolare, mentre attraverso una scala  si raggiungono gli ambienti superiori, dove si trovano alcune stanze vescovili e una piccola cappella.

Il Museo Ripa allestito in un’ala del castello di Brunico, è interamente dedicato ai popoli della montagna dell’Asia, dell’Africa, dell’America del Sud e dell’Europa, e alle loro differenti culture e religioni.

Orari d’apertura:
Dalla 2° domenica di maggio fino al 1° novembre
dall'8 dicembre alla 4° domenica di marzo:
ore 10–18 (ultimo ingresso alle ore 17) martedì chiuso
chiuso il 25 e 26 dicembre

Ulteriori informazioni:
Tel.: +39 0474 555722
info@bruneck.com

Castel Monguelfo

Castel Monguelfo in Val Pusteria, è il più antico della valle. Dopo un lungo restauro è oggi accessibile con una breve passeggiata. Ospita eventi culturali in genere.

Il Castel Monguelfo, eretto all’imbocco della Val di Casies nel paesino di Monguelfo, è il castello più antico della Val Pusteria. In particolare, la sua parte più storica è l’altissima torre, che fu costruita già nel 1126. Ogni anno attira un cospicuo numero di visitatori, richiamati dalla sua imponente mole che domina la vallata.

Castel Monguelfo chiamato anche Welsperg sorge sulle rocce ripide e alberate che scendono a strapiombo nella vallata. Nel periodo romanico venne costruita la parte principale del castello, il mastio, che trovandosi nel punto più alto del complesso permette una larga visuale su tutto il villaggio. In epoca gotica e in quella rinascimentale la fortezza venne allargata con un edificio di servizio e una piccola cappella romanica, ma un incendio nel 1765 la distrusse quasi totalmente. Ne seguì un lungo abbandono fino ai giorni nostri, quando vasti interventi di restauro hanno reso l’edificio accessibile al pubblico. Ora il castello ospita concerti, mostre d’arte contemporanea, eventi e manifestazioni.

Castel Monguelfo è raggiungibile tramite una graziosa passeggiata di dieci minuti, con partenza dal centro del paese. Il sentiero affiancato dai verdi prati e dai freschi boschi conduce direttamente all’ingresso del maniero.

Orari d’apertura:
01.07. - 11.09.
lunedì a venerdì dalle ore 10.00 - 13.00 e dalle ore 15.00 - 18.00
sabato chiuso
domenica dalle ore 15.00 - 18.00

12.09. - 23.09.
lunedì a venerdì dalle ore 15.00 - 17.00
sabato e domenica chiuso

Ulteriori informazioni:
Associazione turistica Monguelfo
Tel. +39 0474 944118
info@welsberg.com

 

Centro Visitatori del Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies

Il Centro Visitatori del Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies si trova a San Vigilio di Marebbe. Suddiviso su tre piani, al suo interno il visitatore può informarsi sulla flora e la fauna del parco e scoprire molte curiosità.

Il centro visite del Parco si sviluppa su tre piani: il piano terra è dedicato alla spiegazione della vegetazione locale, alla formazione delle Dolomiti, alle informazioni sui fossili, all’orso delle Conturines e all’apicoltura. Al piano superiore invece troviamo i terrari con anfibi e rettili vivi, un’area ludica per i bambini dove vengono raccontate le varie leggende dolomitiche e dove si possono svolgere giochi sulle tracce degli animali. A disposizione anche una fornitissima biblioteca. Al piano interrato invece è possibile osservare lo scheletro dell’orso ladino e vedere la ricostruzione della grotta delle Conturines. Questo piano include anche un ampio spazio espositivo dedicato all’habitat tipico del parco naturale e all’archeologia per bambini.

Orari d’apertura:
da maggio ad ottobre
da martedì a sabato
dalle 09:30 fino alle 12:30 e dalle 16:00 fino alle 19:00
nei mesi di luglio ed agosto aperto anche la domenica

Informazioni:
Centro visite Fanes-Sennes-Braies
Via Katharina Lanz 96 - S. Vigilio di Marebbe
Tel. +39 0474 506120

X Questo sito utilizza Cookies propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza di navigazione, secondo le tue preferenze. Se continui la navigazione o chiudi questo banner, accetti implicitamente il loro utilizzo. Per maggiori informazioni Privacy e Cookie Policy