Ski area Passo della Mendola

Il Passo della Mendola è il valico più rilevante della Val di Non che separa la parte trentina dalla zona della Strada del Vino, in Alto Adige. La tranquilla area sciistica del Passo della Mendola è situata ai piedi del Monte Penegal e del Monte Roen, immersa in splendidi scenari mozzafiato. Luogo dal carattere storico, è stata meta turistica della famiglia asburgica e della nobiltà mitteleuropea. A tutt’oggi famosa destinazione sia per il turismo invernale che estivo.

Le piste Predaia, Ruffrè e sul Passo della Mendola sono l’ideale per tutti gli appassionati di sci alpino e sono dotate anche di moderni impianti per l’innevamento programmato. Per coloro che vogliono provare l’esperienza dello sci in notturna possono avventurarsi sulle piste Ruffrè e Predaia. Inoltre, per tutti i fondisti c’è il centro fondo Regole di Malosco, posto alle pendici del Monte Penegal, con ben 10 km di anelli che si sviluppano fra suggestivi scenari naturalistici.
Per i più piccoli il divertimento è al Funny Park Nevelandia, attrezzato con giochi e piste per snow tubing e slittino; invece per principianti e coloro che vogliono migliorarsi c’è la scuola di sci e snowboard.

Sul Passo della Mendola non esiste soltanto lo sci, è possibile fare anche fantastiche escursioni con le racchette da neve, gite su slitte trainate da cavalli o pattinare sull’incantevole e ghiacciato Lago Smeraldo.
A gennaio ha luogo inoltre un importante evento sportivo, la Ciaspolada, una gara internazionale con le racchette da neve che si articola su un tracciato di 8 km, da Romeno a Fondo.

X Questo sito utilizza Cookies propri e di terzi per offrirti la migliore esperienza di navigazione, secondo le tue preferenze. Se continui la navigazione o chiudi questo banner, accetti implicitamente il loro utilizzo. Per maggiori informazioni Privacy e Cookie Policy